Via Cap. Alessio 96/B - 36027 Rosà (VI) Italia
Listrop Viaggi & Turismo S.r.l.
0424 584911

Charter, low cost e voli di linea: facciamo chiarezza!

21/07/2017, 12:35

Charter, low cost e voli di linea: facciamo chiarezza!

Quando decidiamo di organizzare una vacanza che prevede lo spostamento in aereo, veniamo sommersi da moltissimi termini, a volte tecnici, che spesso diamo per scontati ma di cui conosciamo poco il significato.

Che differenza c’è tra volo charter e di linea? E perché i voli low cost sono, appunto, così low cost, cioè a basso prezzo? Facciamo un po’ di chiarezza!

I voli arerei si distinguono in voli di linea, voli charter e voli low cost.

I voli di linea sono i voli regolati da una tabella oraria predefinita che crea una serie sistematica di collegamenti tra due destinazioni. Questo tipo di collegamento garantisce una capillarità di collegamenti e una variabilità di orari molto comoda per chi viaggia tra destinazioni non proprio frequentatissime.

Come tutte le comodità, gli aspetti negativi di questo tipo di soluzione non sono pochi, primo tra tutti il prezzo non sempre economico del biglietto. Vero è anche che a prezzo alto conseguono servizi migliori, maggiori possibilità di recesso, pranzi a bordo e bagaglio incluso.

In termini di importanza, e di precedenza logistica all’interno degli aeroporti, subito dopo i voli di linea seguono i voli low cost. In questi ultimi anni le compagnie aeree low cost sono triplicate, alzando la concorrenza poiché i prezzi spesso sono davvero convenienti. È importante però sottolineare la sostanziale differenza tra questi voli e quelli di linea: il basso costo va a penalizzare i servizi aggiuntivi al viaggiatore. Chi viaggia low cost, infatti, non avrà il posto assegnato, volerà su aerei con minor spazio nei sedili, dovrà pagare per il bagaglio aggiuntivo. Servizi ovviamente disponibili, ma solo a pagamento.

Ultimi ma non meno frequenti sono i voli charter. Sono stati definiti in molti modi, qualcuno usa definirli anche “i low cost per le destinazioni di lungo raggio”. La particolarità del charter è, infatti, di avere anch’esso un costo piuttosto basso, dovuto ad una serie di accorgimenti prettamente economici. Il volo charter è di fatto un volo a noleggio, prenotato dalle agenzie di viaggio per la costruzione di pacchetti turistici. I voli di questo tipo sono trasporti di persone e merci non soggetti ad una programmazione sistematica di orari (e da qui la sostanziale scomodità), organizzati per sfruttare al massimo il volo in questione sia a livello di trasporto persone che di merci. Per dirla in termini molto semplici, il volo di linea sta al volo charter come il trasporto pubblico di linea sta al pullman noleggiato.

Ci teniamo tuttavia a sottolineare un aspetto fondamentale, che è quello della sicurezza. Tra tutte queste tipologie di voli non vi è nessuna differenza in termini di sicurezza e di affidabilità dei velivoli con cui si viaggia. Le variazioni economiche e di orario dipendono solo ed esclusivamente dalla quantità di servizi erogati, dalla comodità che il viaggiatore percepisce e da parametri gestionali interni alle aziende.

Noi di Listrop siamo a totale disposizione per supportarvi nella scelta consapevole e ponderata dei vostri voli durante i vostri viaggi! 

Per informazioni contatta:
oppure compila il seguente modulo: