Via Cap. Alessio 96/B - 36027 Rosà (VI) Italia
Listrop Viaggi & Turismo S.r.l.
0424 584911
Viaggi in aereo

ETIOPIA del SUD

La Valle dell’Omo
  • ETIOPIA del SUD
  • ETIOPIA del SUD
  • ETIOPIA del SUD
  • ETIOPIA del SUD
  • ETIOPIA del SUD
  • ETIOPIA del SUD

L’ultimo angolo del mondo dove vivono etnie che sembrano ferme nel tempo e da millenni tramandano la loro cultura ancestrale. Alla scoperta dei Borana, dei Konso,  degli Hamer, dei Mursi con le tradizioni dei corpi dipinti, delle donne con i piattelli labiali, con i colorati mercati e le cerimonie dove le danze parlano un linguaggio simbolico.

MAPPA ITINERARIO

Informazioni

PARTENZA
dal 11/07/2020
al 22/07/2020
PREZZO
€ 3.290,00
DURATA
12 giorni

PROGRAMMA GIORNALIERO

Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento all'aeroporto di Venezia e partenza per Istanbul. Arrivo nel pomeriggio e proseguimento in coincidenza per Addis Abeba. Arrivo in nottata, trasferimento in hotel, pernottamento.  

Pensione completa. Partenza per Hawassa con sosta per visita dei siti archeologici di Melka Kunture e Tiya, quest’ultimo Patrimonio Unesco. Qui si possono trovare molte stele funerarie antiche, decorate con incisioni misteriose di cui ancora oggi non si conosce il significato e l’origine. Melka Kunture, invece, è un sito preistorico, rinvenuto nel 1963. Nel piccolo museo si può ammirare un'importante collezione di attrezzi di basalto utilizzati dall'homo erectus/sapiens. In serata arrivo a Hawassa, sistemazione in hotel e pernottamento.

Prima colazione in hotel. Partenza per Yabelo attraverso paesaggi e panorami suggestivi. Pranzo in ristorante locale lungo il percorso. Nel tardo pomeriggio arrivo in città, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Pensione completa con pranzo pic-nic. Partenza per un’escursione allo straordinario El Sod, un cratere vulcanico ormai spento, sul fondo del quale giace un lago salato di un nero spettrale. Seguendo le tecniche tradizionali, gli uomini si immergono nella melma nera per estrarre il sale. Proseguimento verso Konso e sosta per la visita dei celebri “pozzi cantanti” dei Borana, pastori semimeridionali la cui vita è scandita dai ritmi del bestiame. Per soddisfare le mandrie assetate, hanno scavato ettari di terreno fino a trovare l’acqua e durante la stagione secca, i Borana scendono nei pozzi per raccogliere l’acqua e nel portarla verso gli abbeveratoi, cantano: da qui la tradizione dei “pozzi cantanti”. Arrivo a Konso in serata, sistemazione in hotel e pernottamento.

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della tribù dei Konso, una società pagana dai rituali molto particolari, frutto di una cultura che ha sofferto pochissime influenze esterne. Alla base della loro cultura c’è un’intensa e specializzata attività agricola, sviluppata grazie alla tecnica del terrazzamento. Arrivo in serata a Jinka, sistemazione in hotel e pernottamento.

Pensione completa con pranzo al sacco. Mattinata di escursione al Mago National Park per la visita di un villaggio Mursi. Questa popolazione è caratterizzata da una particolare usanza tra le donne: l’inserimento di dischi di legno e di terracotta nel labbro inferiore. Per quanto possano sembrare bizzarri, i Mursi li considerano segni di bellezza. Questa etnia vive di agricoltura e allevamento, isolata dal resto del mondo. Proseguimento verso Turmi, con sosta al caratteristico mercato settimanale di Key Afer, dove le varie etnie si incontrano e si scambiano non solo merci, ma anche informazioni, conoscenze e aneddoti. Siamo nel territorio del popolo Tsemay, ma il mercato è affollato più che altro da Banna e da Hamer, e altri.  Arrivo in serata, sistemazione in hotel e pernottamento.  

Pensione completa. Partenza per il villaggio di Korcho, attraversando la savana. Visita della tribù dei Karo, la cui popolazione vive in minuscoli villaggi di capanne circolari. Ormai ridotti a soli 1500 individui, i Karo hanno due caratteristiche particolari: una straordinaria altezza e una pettinatura stravagante. I capelli vengono impastati di grasso animale mescolato con argilla e i volti sono decorati con calce bianca e minerali polverizzati. Ritorno a Turmi, e nel pomeriggio visita al villaggio degli Hamer, il popolo più numeroso e interessante della valle dell’Omo. Essi si dedicano all’agricoltura e alla pastorizia e sono famosi per l’eleganza delle loro acconciature. Rientro in hotel e pernottamento

Pensione completa con pranzo al sacco. Partenza per Omorate, situata sulle rive del fiume Omo, dove vivono i Dassanch, tribù con usanze e tradizioni simili a quelle di popoli vissuti migliaia di anni fa sulle stesse terre. Per raggiungere il villaggio si attraverserà il fiume in barca. Al termine, partenza per Dimeka per visitare il mercato settimanale del Sabato. Al termine delle visite rientro a Turmi  e pernottamento.

Pensione completa con pranzo al sacco. Partenza per Arba Minch. Nel pomeriggio escursione sul lago Chamo. Con la barca si attraverserà il lago per raggiungere il “mercato dei coccodrilli”. I pescatori della zona definiscono così un punto sulle rive del lago dove si radunano moltissimi coccodrilli, davvero giganteschi, per prendere il sole. Arrivo in serata a Arba Minch, sistemazione in hotel e pernottamento.

Pensione completa. Partenza per Langano con sosta lungo il percorso al villaggio Dorze, uno dei piccoli segmenti etnici dell’Etiopia del Sud. Un tempo guerrieri, ora i Dorze vivono di agricoltura e tessitura e le loro abitazioni possiedono un giardino con spezie, tabacco e ortaggi. Nel tardo pomeriggio arrivo a Langano, sistemazione in hotel e pernottamento.  

Pensione completa. Partenza per escursione al parco nazionale di Abiatta e Shalla, che prende il nome dai laghi situati al suo interno.  Il motivo che spinse il governo etiope a proteggere questa zona fu la conservazione dell'ingente numero di uccelli acquatici che utilizzano i due laghi per trovare nutrimento e allevare i piccoli. Proseguimento per Addis Abeba. All’arrivo, visita panoramica della città, tempo a disposizione per lo shopping. In serata, cena in ristorante tradizionale etiope con musiche e balli tipici. Al termine trasferimento in aeroporto.

Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea Turkish Airlines per Venezia, via Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo nel primo pomeriggio e proseguimento per le località di origine.

INCLUSO
  • trasferimenti da/per gli aeroporti in Italia e all’estero
  • voli di linea in classe economica
  • tasse aeroportuali e carburante alla data
  • sistemazione in hotel 4 stelle ad Addis Ababa e lodge nelle altre località
  • pasti come da programma (diversi pranzi saranno con cestino da viaggio)
  • tutte le visite ed escursioni in fuoristrada 4x4 con guida parlante italiano (4 persone per jeep)
  • tutti gli ingressi e i permessi per visite ed escursioni previste nel programma
  • assicurazione medico / bagaglio
  • accompagnatore Listrop
ESCLUSO
  • Polizza Annullamento viaggio (obbligatoria)    €  113,00
  • le bevande ai pasti
  • il visto d’ingresso EURO 60,00  
  • le camere singole (suppl. di €  250,00)
  • eventuali aumenti carburante e/o adeguamenti valutari
  • gli extra in genere
NOTE

Documento indispensabile: PASSAPORTO individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di rientro del viaggio e visto d’ingresso

La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 30.11.2019. Eventuali oscillazioni del cambio la quota verrà adeguata.

All'iscrizione acconto di €  800,00

Potrebbe intessarti anche

TOUR DEL PAKISTAN

€ 3.490,00
17/04/2020
SCOPRI DI PIÙ >

Algeria

€ 3.350,00
02/10/2020
SCOPRI DI PIÙ >

GRAN TOUR DELL'IRAN

€ 2.695,00
23/10/2020
SCOPRI DI PIÙ >
Loading...