Via Cap. Alessio 96/B - 36027 Rosà (VI) Italia
Listrop Viaggi & Turismo S.r.l.
0424 584911
Viaggi in aereo
L'antica Persia

GRAN TOUR DELL'IRAN

Fino ai confini del deserto
  • GRAN TOUR DELL'IRAN
  • GRAN TOUR DELL'IRAN
  • GRAN TOUR DELL'IRAN
  • GRAN TOUR DELL'IRAN
  • GRAN TOUR DELL'IRAN
  • GRAN TOUR DELL'IRAN
  • GRAN TOUR DELL'IRAN

L’Iran, con i suoi tesori culturali e archeologici risalenti all’antica Persia, è un Paese interessantissimo da visitare. Il paesaggio dell'Iran, dai contrasti netti, spazia dalle alte montagne, alle valli profonde, dalle ampie pianure ai deserti infiniti. Nei viaggi in Iran si rimane colpiti dalla predominanza del colore blu nelle antiche città come Yazd, nelle moschee, sui monumenti islamici e i ponti di Isfahan, nelle piazze e sui palazzi di tutto il Paese. Meravigliosi e ricchissimi i musei della capitale Tehran.  
L’antica Persia è una Terra tutta da scoprire

MAPPA ITINERARIO

Informazioni

PARTENZA
dal 23/10/2020
al 03/11/2020
PREZZO
€ 2.695,00
DURATA
12 giorni

PROGRAMMA GIORNALIERO

Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia Marco Polo e partenza con volo di linea Turkish Airlines per Teheran, via Istanbul. Arrivo, e trasferimento in hotel per il pernottamento.

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di TEHRAN, capitale dell'Iran. Panoramica della città con l'incantevole Iranbastan, celebre museo archeologico dove sono custoditi preziosi reperti delle  antiche civiltà che hanno abitato la regione. Proseguimento per la visita del Museo Nazionale dei Gioielli, nell’enorme caveau della Banca Centrale. Oltre alla quantità enorme di gioielli e pietre preziose ammireremo il famoso trono del Pavone. Al termine  visita del Palazzo Reale di Golestan.

Pensione completa. Partenza in pullman per la città santa di QOM, cuore della rivoluzione del 1979, per ammirare il santuario Hazrat-e-Masumeh, centro spirituale della città dove si trova la tomba di Fatemeh, sorella dell’imam Reza. Proseguimento per KASHAN, per la visita del Giardino di Fin, considerato uno dei giardini più belli di tutto il paese, dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Nel pomeriggio sosta a NATANZ per visitare la meravigliosa moschea del Venerdì con il suo altissimo minareto. Arrivo in serata a ISFAHAN, che sorge a 1230 metri d’altezza,sistemazione in hotel e pernottamento.

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di ISFAHAN per apprezzare pienamente il fascino e la bellezza della città chiamata “la metà del mondo”. Nella splendida capitale di tutto il mondo orientale, cominceremo la visita alla grandiosa piazza dell’Imam, cuore pulsante della Persia sciita, tra le piazze più belle del mondo, sulla quale si affacciano splendide moschee dalle straordinarie cupole adorne di mosaici, palazzi e il bazar. Si visiterà in particolare la moschea dell’Imam, il Palazzo di Aliqapu, la Moschea Loftollah, il Palazzo Chetel Sotun e il bazar. Visita della Chiesa Armena, il Palazzo delle “Quaranta colonne”, immerso in un meraviglioso parco. Si ammirano infine i famosi ponti a numerose arcate sul fiume oggi in secca, risalenti alla prima metà del 1600. Pernottamento in hotel.

Pensione completa. Mattinata dedicata al completamento delle visite della città. Nel pomeriggio partenza con arrivo in serata a YAZD, tra i più importanti centri carovanieri medioevali che ha accolto per secoli mercanti e viaggiatori. Sistemazione in hotel.

Pensione completa. Mattinata dedicata alle visite della città di Yazd. Si inizia con le Torri del Silenzio, si continua con il Tempio del Fuoco di Zoroastro, il giardino di Dolat Abad e la Moschea del Venerdì i cui punti di forza sono i suoi minareti. Durante la visita della città inoltre è possibile ammirare ovunque i badgirs, o torri del vento, che si ergono dal tetto di ogni singola abitazione. Nel pomeriggio partenza per Kerman. Arrivo in serata e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Pensione completa. Partenza per Shahdad per ammirare i famosi kalut (castelli di sabbia), bizzarre formazioni naturali uniche al mondo causate dall’erosione eolica. Proseguimento per Mahan, dove si visita il santuario di sufi derviscio Shah Nematollah Vali, una vera e propria oasi verde con una vegetazione lussureggiante e una struttura a gradoni adornata da fontane sulla sommità e un imponente padiglione residenziale caratterizzato da un’architettura esterna elegante, ed interni riccamente decorati nel tipico stile artistico Iraniano. Proseguimento del viaggio per Bam. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Pensione completa. Visita di Bam, cittadella medievale fortificata costruita in terra cruda, sviluppatasi lungo l'antichissima via che collegava l'Iran centrale con le province orientali e con l'Afghanistan e il Pakistan. Visse il suo periodo aureo fino al XIII secolo, grazie al fiorente commercio carovaniero e alla produzione di seta, lana e cotone. L’antico complesso annoverava abitazioni, moschee, hammam, bazar, caravanserragli, officine. La cittadella insieme al suo paesaggio culturale fa parte del patrimonio dell'Unesco. Al termine delle visite partenza per rientrare a Kerman; visita del complesso Ganjalikhan, che comprende un bazaar, un caravanserraglio e un hammam risalenti all’anno 1005. Al termine delle visite sistemazione in hotel e pernottamento.

Pensione completa. Intera giornata di trasferimento verso Shiraz. Lungo il tragitto si possono ammirare quattro paesaggi differenti dell’altopiano iranico (lago - deserto - montagna - pianura). Sosta alla cittadina di Neiriz e visita alla moschea congregazionale della città, una delle moschee più antiche dell'Iran. Questa moschea era stata un tempio del fuoco che si era convertito in moschea agli inizi dell'epoca islamica. Sembra che l'iwan principale della moschea appartenga al secolo pre seljiughide. Proseguimento del viaggio e arrivo in serata a Shiraz. Sistemazione in hotel e pernottamento.

Pensione completa. In mattinata escursione a PERSEPOLIS, la leggendaria capitale della dinastia Achemenide, fu il principale centro amministrativo, culturale e diplomatico dell’impero Persiano. Visita approfondita del Palazzo Primavera, fatto costruire da Dario I nel 518 a.C. per celebrare le feste di inizio anno. L'enorme piattaforma è ricoperta di bassorilievi raffiguranti tutte le popolazioni che facevano parte dell'Impero Persiano, un palazzo che doveva essere il massimo dell'architettura e della scultura delle Regioni Mesopotamiche. Si prosegue per Naqsh-e-Rostam, luogo delle tombe dei primi Imperatori cioè Dario I il Grande, Serse, Artaserse I e Dario II. Dopo pranzo rientro a Shiraz con sosta a Pasargade, la prima capitale della dinastia achemenide, con la tomba del suo leggendario fondatore Ciro il grande. Al termine delle visite rientro in hotel e pernottamento.

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città di Shiraz, nota per i suoi giardini e per la mitezza del suo clima. Si visiteranno in particolare, la tomba del famoso poeta lirico Hafez, la madrasa coranica di Khan, tipico esempio dell'architettura del periodo rinascimentale, la Moschea delle rose (nasir al molk), e il grande bazar della città. Nel tardo pomeriggio rientro in albergo. Dopo cena trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Turkish Airlines per Istanbul. Pernottamento a bordo.

Arrivo di prima mattina ad Istanbul e proseguimento con volo in coincidenza per Venezia. All’arrivo trasferimento verso le località di origine.

INCLUSO
  • tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in Italia e all’estero
  • viaggio aereo con volo di linea in classe economica, franchigia bagaglio in stiva da 30 kg
  • tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 30.11.2019
  • sistemazione in hotel 4/5 stelle, camere doppie con servizi
  • pensione completa come da programma, bevande incluse (1 bevanda analcolica)
  • visite ed escursioni con guida locale parlante italiano
  • tutti gli ingressi previsti nel programma
  • tour in pullman riservato o minibus a seconda del numero di partecipanti
  • le mance all’autista e guida
  • assicurazione medico / bagaglio
  • accompagnatore LISTROP
ESCLUSO
  • Polizza annullamento viaggio obbligatoria  €  80,00
  • eventuali aumenti tasse aeroportuali e carburante
  • le camere singole, supplemento di € 440,00
  • il visto consolare   € 90,00
  • gli extra in genere
NOTE

Documento necessario: PASSAPORTO individuale con validità di 6 mesi dopo il viaggio e con due pagine libere consecutive + 1 foto formato tessera
Importante: il passaporto non deve recare alcun timbro o visto dello stato di Israele.

All’iscrizione acconto di €  700,00

Potrebbe intessarti anche

TOUR DEL PAKISTAN

€ 3.490,00
17/04/2020
SCOPRI DI PIÙ >

ETIOPIA del SUD

€ 3.290,00
11/07/2020
SCOPRI DI PIÙ >

Algeria

€ 3.350,00
02/10/2020
SCOPRI DI PIÙ >
Loading...