Via Cap. Alessio 96/B - 36027 Rosà (VI) Italia
Listrop Viaggi & Turismo S.r.l.
0424 584911

ECUADOR e crociera alle isole GALAPAGOS

image1 image2 image3 image4 image5 image6 image7
€ 5.990,00

13 giorni

Da A
16/10/2017 28/10/2017
Tour lungo raggio
Per informazioni contatta:

0424 58 49 11

info@listrop.com

oppure compila il seguente modulo:
invia

Un viaggio in Ecuador e Galapagos, è un viaggio nella natura che supera ogni immaginazione. Spettacoli naturali indimenticabilmente sorprendenti. Esplorare l’Ecuador e le Galapagos è un viaggio intimo, quello in cui l’unica cosa che ti impedisce di raggiungere e toccare questi splendidi luoghi è la volontà di far si che rimangano intatti. Perse nel Pacifico si trovano le isole Galapagos, scudi vulcanici e coni che non sono mai stati collegati a qualsiasi massa continentale. Il loro territorio in gran parte aspro e desolato, si sviluppa attraverso l’equatore, qui creature si sono evolute in isolamento, con distinte sottospecie sviluppate separatamente su ogni singola isola. Queste isole incarnano geniale capacità della natura di sorprendere e creare.


Stampa il programma

Programma giornaliero del viaggio

Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia e partenza con volo regolare di linea per QUITO via Madrid. Pasti a bordo. Arrivo a Quito nel pomeriggio (la capitale si trova a 2.850 metri sul livello del mare), trasferimento in hotel, cena e pernottamento.


Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante. Intera giornata dedicata alla visita di QUITO. Quito è patrimonio mondiale dell’ UNESCO  dal 1978 e vanta il primato di essere la più grande città coloniale delle  Americhe nonché il primo sito dell’ UNESCO al mondo. Ammireremo l’eclettica architettura che varia dai moderni quartieri alle  più svariate facciate coloniali di chiese e residenze private,  fino ad arrivare alle gallerie erette negli ultimi 5 secoli. Visita della cattedrale gotica del “Cuore di Gesù”, la Piazza dell’ Indipendenza edificata lungo  5 secoli e fiancheggiata dalle residenze presidenziale e arcivescovile, datate  XVII e XIX secolo. Si prosegue con la  Chiesa de “El Sagrario” con la sua spettacolare croce ortodossa che risale al XVII secolo e il gioiello della corona. Visita il tempio Gesuita de “La Compañía de Jesús”, conosciuto per la sua arte barocca, vero e proprio gioiello dell’ architettura coloniale di Quito. Da qui, ci si sposterà a 18 Km a nord della città di Quito per visitare la “Mitad del Mundo” (Metà del Mondo), e il monumento dell’ equatore che si trova a 0° 0’0’’ di latitudine; Rientro a Quito e visita del museo dei Gruppi Etnici dell’ Ecuador. Cena libera.


Prima colazione in hotel. Pranzo in corso di escursione. Partenza per il coloratissimo mercato indigeno di OTAVALO, uno dei più originali del continente. Oltre al mercato, la giornata prevede anche la visita di Peluche, i cui abitanti realizzano in casa i lavori di tessitura che poi vendono al mercato. Si continua per la Comunità Indigena di Karanki nella località di Magdalena. Qui gli abitanti continuano a occuparsi dell’allevamento, coltivano la terra, e si godono l’aria pura delle montagne, percorrendo le rive di tranquille lagune, proprio come fanno da secoli. Si potranno osservare da vicino le attività giornaliere degli abitanti, la pastorizia, la semina e il raccolto assaporando il ritmo di vita di un popolo che praticamente non è stato toccato dalla società moderna. Gli abitanti della comunità sono sempre socievoli, sorridenti e aperti ai turisti. Nel 2013 il libro di National Geographic “Le migliori esperienze di viaggio: 400 luoghi straordinari” ha incluso con orgoglio la comunità Magdalena come la seconda destinazione nella categoria “Conoscere la gente del luogo”. Pernotteremo nel Karanki Magdalena Lodge in semplici ma confortevoli camere con servizi privati ed assaggeremo una squisita cena preparata con prodotti del luogo.


Pensione completa. Partenza da Karanki  Magdalena per il Parco Nazionale di Cotopaxi. Cotopaxi, con i suoi 5,897m, è il più alto vulcano attivo del mondo. Oltre all’altitudine, il parco è famoso per essere l’ habitat di numerose specie di volatili. A nord-est sorge un altro vulcano, il Rumiñahui (4,557m.), e nel mezzo delle due cime ci si apre una vallata con la splendida laguna di Limpiopungo, che offre un punto di vista magico sul vulcano. Arrivo in serata a Lasso, sistemazione in hotel e pernottamento.


Pensione completa. Partenza per il villaggio di Tingua, famoso per i dipinti naïve realizzati su pelle di montone e le maschere di legno, indossati durante le festività locali che rappresentano gli animali del luogo. Si prosegue per il villaggio di Zambahua, una comunità indigena famosa per i colorati ponci fatti a mano; una meravigliosa esperienza multiculturale  tra straordinari tessuti, immersi nel suggestivo scenario delle Ande. Infine, si arriva al cratere di Quilotoa (possibilità di fare trekking in laguna), attorno le cui acque turchesi ruotano antiche leggende. Ci si dirige infine verso la città di Riobamba, alle pendici del Vulcano Chimborazo, la più alta vetta in Ecuador. Sistemazione in albergo e pernottamento.


Pensione completa. Partenza verso sud in direzione di Alausí. Durante il tragitto sosta per ammirare “La Balbanera”, la prima chiesa spagnola costruita nel Paese. Arrivati ad Alausí, si prende il treno per un percorso spettacolare attraverso il cosiddetto “Naso del Diavolo”, una vera nicchia nell’ ingegneria ferroviaria dei primi anni del ventesimo secolo. Si procede per il sito archeologico Inca di Ingapirca, che letteralmente significa “Muro degli Inca”, ed è il più importante reperto storico in Ecuador. La cittadella fu costruita nel XV secolo lungo un’ antica rotta che collegava le città di Quito e Cuzco. Le sue mura difensive, ancora oggi molto ben conservate, furono costruite con la stupefacente tecnica a incastro di pietre monumentali. Al termine delle visite proseguimento per Cuenca. Arrivo, sistemazione in hotel e pernottamento.


Prima colazione in hotel. Pranzo in corso di escursione. Mattinata dedicata alla visita della splendida città coloniale di CUENCA, famosa per la sua arte religiosa, per le caratteristiche strade ciottolate, per i ricchi musei, le piazze ed i giardini. Al temine delle visite partenza per Guayaquil. Arrivo, sistemazione in hotel e pernottamento. Cena libera.


Pensione completa. Trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo diretto alle Isole GALAPAGOS, dove Charles Darwin gettò le basi della “Teoria dell’evoluzione”. Arrivo a Baltra e trasferimento al molo per imbarcarsi sulla M/V Galapagos Legend. Nel pomeriggio visita dell’Isola di Mosquera, localizzata a nord dell’Isola di Baltra. Mosquera è un’isola piatta e sabbiosa, casa di una colonia di leoni marini e luogo ideale per ammirare gli uccelli appollaiati sul bagnasciuga, in particolare aironi e gabbiani fuligginosi. La maggior parte dell’isola è ricoperta di sabbia e lava. Pernottamento a bordo.


Pensione completa. Mattinata dedicata all’esplorazione dell’Isola South Plaza. Si comincia attraversando un’impressionante foresta di cactus, tra i quali si nascondono iguane marine. Proseguendo verso l’interno dell’isola si potranno scovare uccelli tropicali, come le Sule dai piedi azzurri o i gabbiani coda di rondine. L’isola è inoltre casa di una grande colonia di piccole iguana di terra. Nell’isola ne vivono circa 300 esemplari. Di norma mangiano qualsiasi tipo di pianta, ma durante la stagione secca si nutrono principalmente dei fiori e dei frutti del cactus opuntia, della stessa famiglia del fico. Inoltre grazie alla presenza sull’isola anche delle Iguana Marine, questo è l’unico posto sulla terra dove vi sono esemplari di iguana ibride. Nel pomeriggio visita dell’Isola di Santa Fe’ , casa di alcune specie endemiche delle Galapagos, come i falchi delle Galapagos, alcuni tipi di serpente o diverse tipologie di tordi sbeffeggiatori. Pernottamento a bordo.


Pensione completa. Sbarco all’Isola di San Cristobal per iniziare il trekking verso la cime del vulcano attraversando magnifici scorci panoramici. Questa è probabilmente la sola isola dove le tre specie di Sule delle Galapagos possono essere viste contemporaneamente. Inoltre l’isola è perfetta per lo snorkeling. Nel pomeriggio proseguimento per Cerro Brujo, uno sperone di roccia vulcanica composto da lava e sabbia bianca. La sua laguna è ottima per lo snorkeling e per ammirare numerose specie di uccelli migratori. Pernottamento a bordo.


Prima colazione. Pranzo libero. Sbarco a Puerto Baquerizo Moreno. Visita del centro di San Cristobal per le Tartarughe Giganti, per imparare di più sui programmi di conservazione e preservazione delle Galapagos. Dopo la visita trasferimento in aeroporto e volo di rientro su Guayaquil. Arrivo, trasferimento in hotel e pernottamento. Cena libera.


Prima colazione e pranzo in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città con guida. Pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza per Madrid. Pasti e pernottamento a bordo.



Arrivo a Madrid nel primo pomeriggio e proseguimento in coincidenza per Venezia.


-Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti

-Viaggio aereo di linea in classe economica

-Tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 30.12.2016

-I voli interni per le Isole Galapagos

-Sistemazione negli alberghi menzionati o similari, in camere doppie

-Pasti come indicato nel programma

-Crociera sulla motonave LEGEND

-Guida parlante italiano per tutto il tour

-Tutti gli ingressi previsti nel programma

-Mance autista e guida

-Assicurazione medico / bagaglio

-Accompagnatore LISTROP per tutto il viaggio (con un minimo di 16 partecipanti)

-Le bevande ai pasti

-I pasti liberi

-La tassa di entrata alle Galapagos (suppl. di USD. 110,00 – da pagare in loco)

-Le tasse in uscita dall’Ecuador

-Le camere singole (suppl. di €350,00) solo per hotel nel tour. In nave su richiesta.

-Gli extra in genere.


Polizza annullamento viaggio obbligatoria  €116,00

La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 20.01.2017. Eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata.

Documento indispensabile: PASSAPORTO individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza    

All’ iscrizione acconto di €1.500,00