Via Cap. Alessio 96/B - 36027 Rosà (VI) Italia
Listrop Viaggi & Turismo S.r.l.
0424 584911

MAGICO UZBEKISTAN

image1 image2 image3 image4 image5 image6
€ 1.990,00

8 giorni

Da A
29/09/2017 06/10/2017
Tour lungo raggio
Per informazioni contatta:

0424 58 49 11

info@listrop.com

oppure compila il seguente modulo:
invia
Khiva - Bukhara - Samarcanda

L’ Uzbekistan, lo stato più ricco di storia fra tutte le repubbliche dell'Asia centrale, è un paese che annovera alcune delle città più antiche del mondo, molti dei principali centri lungo la Via della Seta e la maggior parte delle bellezze architettoniche di quest’area geografica. Un viaggio alla scoperta della capitale Tashkent situata in un’oasi irrigata presso le rive del fiume Circik, l’antica Khiva risalente al VIII secolo, oasi commerciale lungo la Via della Seta. Bukhara, città che possiede oltre 140 edifici storici protetti, situata in un’oasi del deserto Kizil-Kum. Samarcada una delle più antiche città del mondo. Shakhrisabz, piccola città caratterizzata da splendide rovine, con oltre duemila anni di storia.


Stampa il programma

Programma giornaliero del viaggio

Ritrovo dei Signori Partecipanti nel pomeriggio e trasferimento in aeroporto a Milano Malpensa. In serata partenza con volo di linea per l’Uzbekistan. Pasti e pernottamento a bordo.  


Pensione completa. Arrivo di primo mattino all’aeroporto di Urgench e trasferimento in hotel per un breve riposo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Khiva, la più intatta e remota città della Via della Seta in Asia Centrale, perfetta testimonianza della vita di una città medievale con il complesso di Ichan Kala; il Minareto di Kalta Minor, la Madrassa di Amin-Khan, la Moschea di Ak, il Mausoleo Pakhlavan Mahmud.



Pensione completa. Continuazione visita della città di Khiva. Ammireremo la Fortezza Vecchia “Kunya Ark”, in cui il sultano aveva il proprio harem, le prigioni, le stalle, l’arsenale e la moschea; il minareto e la bellissima Madrassah di Islam Kohja, del 1910 ed il Museo Avesta; la Moschea Juma o del Venerdì, caratterizzata da ben 213 colonne di legno. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Urgench e partenza con volo di linea per Bukhara. Trasferimento in hotel, pernottamento.


Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di Bukhara, città indicata dall’Unesco come patrimonio dell’Umanità per i valori storici, scientifici e culturali. Situata in un’oasi del deserto, è un centro antico molto importante, che in passato costituiva un crocevia delle vie carovaniere tra l’India e l’Arabia. Bukhara è un gioiello architettonico con testimonianze che risalgono al X secolo, quando la città era ancora sotto il dominio samanide. Ammireremo il complesso architettonico Kosh-madrasa con le madrase Ulugbek e Abdul Aziz-Khan; le case dei mercanti Tilpak Frushan; la moschea Mogaki-Attari, il centro della città Lyabikhauz con le madrase Nadirkhon, una delle più grandi scuole islamiche dell’Asia Centrale; il complesso Poi Kalon con il suo bellissimo minareto, intatto dal 880 anni quando, con i suoi 47 metri, era di certo il più  alto dell’Asia Centrale. Nel bazar coperto, i ricordi degli antichi negozi del cambiavalute  e le case dei mercanti di cappelli e gioielli testimoniano la grande ricchezza e tradizione del passato. La Fortezza Ark; il Mausoleo di Ismail Samanid; la Moschea Balakhauz; il Chasma Ayubi, luogo sacro con la sorgente di Giobbe. E per finire sosta ai famosissimi Quattro Minareti (Chor Minor), uno dei più affascinanti complessi della città.  


Prima colazione. Partenza per Shakrisabz (300 km), città natale di Tamerlano. Arrivo e pranzo. Visita del Palazzo Ak Saray, residenza estiva di Tamerlano, Kok Gumbaz, la moschea blu, la moschea del venerdì, la Casa della Meditazione Dorut Tilyavat e il mausoleo Dorus Saidat (località soggetta a riconferma a causa di problemi stradali). Pranzo presso una tipica casa uzbeka.  Prosecuzione del viaggio verso Samarcanda (170 km) attraverso uno scenario di campi e colline, vigneti e rigogliosi paesaggi, cittadine popolose e vive. Arrivo a Samarcanda nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


Prima colazione e pernottamento in hotel. Samarcanda è una città magica, misteriosa e bellissima. Mosaici e lapislazzuli per un’arte islamica che evoca ambienti e atmosfere da grandi viaggi. La tomba di Tamerlano, un bazar variopinto… e quel senso di “doverci” arrivare… come vuole la leggenda. E’ una delle città più famose dell’Uzbekistan e la città più ricca per quanto riguarda le bellezze artistiche, storiche e culturali. Intera giornata visita della città in particolare la Piazza Registan per vedere le tre magnifiche madrasa, uno dei monumenti più straordinari dell’Asia Centrale. Proseguimento per la moschea Bibi Khanym; il bazar e la necropoli Shah-i-Zinda. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita al Mausoleo Gur Emir, dedicato a Tamerlano e alla sua dinastia e visita del museo Afrosiab e l’osservatorio Ulugbek. Cena in ristorante.


Prima colazione in hotel. In mattinata continuazione visita della città di Samarcanda con il mercato Urgut e tempo libero per gli acquisti. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Tashkent, arrivo in serata, trasferimento in ristorante locale. Al termine sistemazione in hotel e pernottamento.


Prima colazione in hotel. Intera mattinata dedicata alla visita della città. Tashkent, è la capitale dell’Uzbekistan, nonché principale centro culturale ed economico della Repubblica Uzbeka. Ricostruita dopo il terremoto del 1966, la città oggi presenta una separazione evidente tra la parte vecchia di tradizione uzbeka, con strette viuzze, moschee e souk, e la parte nuova di stampo sovietico, attraversata da ombrosi viali che partono a raggiera dalla famosa piazza Amir Timur, il nome orientale di Tamerlano. Visita del complesso Khazret-Imam con la necropoli del XV sec.; Kukeldash Madrasah,  il mercato Chorsu, il Teatro d’Opera e Balletto Alisher Navoi (esterno), il Palazzo del Gran Duca Nikolay (esterno) e la Cattedrale Cattolica di Tashkent. Pranzo in ristorante locale. Al termine trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Milano. Arrivo in serata.  



-Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti

-Passaggio aereo con volo regolare di linea in classe economica

-Tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 30.12.2016

-Volo interno Urgench / Bukhara  

-Sistemazione in hotel 4 stelle (3 stelle a Khiva), in camere doppie

-Pasti come da programma

-Visite ed escursioni con pullman e guida parlante italiano

-Acqua minerale durante il tour

-Le mance all’autista e guida

-Treno in 2^ classe Samarkanda / Tashkent

-Assicurazione medico/ bagaglio

-Accompagnatore LISTROP per tutto il viaggio


-Eventuali aumento carburante e tasse aeroportuali

-Le bevande ai pasti

-Visto uzbeko (non urgente)  €35,00

-Le camere singole (suppl. di €225,00)

-Gli extra in genere.


La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 20.01.2017.

Eventuali oscillazioni del cambio la quota verrà adeguata.

Polizza annullamento viaggio (obbligatoria)  €42,00

Documento indispensabile: PASSAPORTO con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza

All’ iscrizione acconto di €500,00