Via Cap. Alessio 96/B - 36027 Rosà (VI) Italia
Listrop Viaggi & Turismo S.r.l.
0424 584911

TUTTO IL FASCINO DELLA BIRMANIA

image1 image2 image3 image4 image5 image6 image7
€ 2.970,00

11 giorni

Da A
15/02/2018 25/02/2018
Tour lungo raggio
Per informazioni contatta:

0424 58 49 11

info@listrop.com

oppure compila il seguente modulo:
invia

Un viaggio in Birmania alla scoperta di luoghi incantevoli, scenari sempre diversi, incontri autentici. Cercheremo, in punta di piedi, di conoscere e comprendere questo luogo ancora così intatto, così poco esplorato e così intimamente complesso. Un itinerario che, tra templi e monasteri, svelerà l’anima del popolo birmano. Un affascinante Paese ricco di tradizioni con una cultura millenaria, il Myanmar chiamato anche “Il Paese delle Mille Pagode” o “la Terra dorata”, offre l’opportunità di immergersi totalmente nell’essenza della cultura e della filosofia buddhista. Il Myanmar è probabilmente il Paese che in Oriente ha il maggior numero di templi buddhisti antichi e moderni, capolavori architettonici costruiti tra l’800 e il 1100 d.C. con grande uso di materiali pregiati come l’oro e le pietre preziose. L’atmosfera che regna all’interno di questi templi è magica; monaci e fedeli si incontrano quotidianamente per pregare, fare offerte al Buddha e ai numerosi spiriti importanti nella vita di ogni uomo o donna birmana. I templi sono anche luoghi per riposare, per parlare, incontrarsi, meditare; sono il fulcro, l’essenza della filosofia di vita in Myanmar.

Stampa il programma

Programma giornaliero del viaggio

Ritrovo dei Signori Partecipanti e trasferimento in aeroporto a Milano Malpensa. Imbarco sul volo di linea Singapore Airlines per Singapore. Pasti e pernottamento a bordo.

Arrivo a Singapore e proseguimento con volo in coincidenza per Yangon. Arrivo a Yangon nel primo pomeriggio, incontro con la guida locale e trasferimento in città. Pomeriggio dedicato al giro panoramico della città in particolare la Pagoda del Buddha sdraiato e la Shwedagon Pagoda, il simbolo della città, considerata una delle meraviglie del mondo. In serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per Bagan, la località più affascinante della Birmania, una delle meraviglie del mondo. Intera giornata dedicata alla visita Bagan con sosta presso il colorato mercato tipico Nyaung-oo, visita della zona archeologica e alle pagode più importanti e scenografiche, come la splendida Shwezigon pagoda, il cui stupa è diventato il prototipo per tutte le altre pagode in Birmania, il tempio in stile indiano Gubyaukgyi, costruito nel 1113, adorno internamente di affreschi raffiguranti la storia di Buddha. Un altro  dei templi più suggestivi che si visiterà è Ananda risalente al 1100, voluto dal re Kyanzittha, figlio di Anwaratha. Costruito con bianche guglie a voler simboleggiare le cime innevate delle montagne Himalayane, ospita all’interno 4 statue di Buddha in piedi, alte 9 metri. Si visiterà anche il particolare tempio Manuha. Seconda colazione in ristorante locale. Pomeriggio proseguimento della visita di Bagan che includerà anche un laboratorio della lacca, prodotto artigianale magnifico tipico di Bagan, e altri templi importanti e scenografici. Indimenticabile il panorama che si potrà ammirare dall’alto di una pagoda. Si vedranno i templi tingersi delle varie sfumature del sole calante, mentre nel silenzio rotto solo dallo spirare del vento attraverso le antiche pietre, sembrerà come se il tempo si sia fermato e si sia portati in qualche dimensione magica.

Pensione completa. Continua la visita di Bagan con altre spettacolari templi e pagode, come il tempio di Thatbyinnyu. Il suo nome significa "onnisciente", uno degli attributi del Buddha. Innalzato a metà del XII sec. da Alaungsithu raggiunge i 60 m. d’altezza ed è uno degli edifici più alti della piana da dove, prima del 1994, si poteva godere di uno dei panorami più belli. Si dice che la piccola pagoda adiacente, la Tally, sia stata costruita mettendo da parte un mattone per ogni diecimila usati nella costruzione di Thatbyinnyu. Seconda colazione in ristorante locale. Visita il villaggio di Minnanthu, dove si trovano pagode dagli importanti affreschi e fuori dai normali circuiti turistici, in un ambiente rurale di grande serenità.

Pensione completa. Trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per Mandalay. Arrivo e inizio delle visite: monastero Shwenandaw, noto per i suoi squisiti intagli nel legno; l'importante pagoda  Mahamuni con la grande statua di Buddha ricoperta di sfoglie d'oro; la Pagoda Kuthodaw, conosciuta per avere il libro più grande del mondo trascritto su massi di pietra e a fine giornata sosta sulla collina di Mandalay, punto panoramico della città da cui si può ammirare il tramonto. In serata  sistemazione in hotel.

Pensione completa. Visita dell'affascinante Amarapura, antica capitale, il monastero Mahagandayon dove si assiste al pasto comunitario di centinaia di monaci, il ponte di U Bein, il più lungo ponte pedonale di tutto mondo. Quindi si ammira dal fiume, il magnifico panorama delle colline di Sagaing, costellate di templi e pagode.  Pomeriggio escursione a Mingun, antica città reale che si raggiunge con una piacevole gita in barca locale lungo il fiume Irawaddy.  Rientro a Mandalay al tramonto.

Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e volo da Mandalay per Heho, nello stato Shan detto la Svizzera birmana per i bei paesaggi montani. Arrivo e trasferimento via strada a Pindaya nell’altipiano dei Monti Shan dove vivono numerosi gruppi etnici tra cui gli Shan e i Pao, con il loro turbante turchese e il vestito nero. Sosta per la visita delle grotte di Pindaya, dove la pietà religiosa ha ammassato nel corso dei secoli migliaia e migliaia di Budda, alcuni dei quali di grande valore artistico. Al termine proseguimento per Kalaw, posta a 1320 metri di altitudine, rinomata stazione climatica: il percorso di montagna offre interessanti scenari paesaggistici. Arrivo, sistemazione in hotel e pernottamento.

Pensione completa. Partenza per il lago Inle attraverso un gradevole percorso panoramico. Sosta in alcuni villaggi dove vivono numerose etnie: Intha, Shan, Pao e Taungyo, che traggono tutto il loro sostentamento dal grande specchio d’acqua. Quest’ultimo rappresenta un eco-sistema unico al mondo, grazie alle sue peculiarità naturali e alle antiche tradizioni dei suoi abitanti. Lungo circa venti chilometri e largo al massimo dieci, presenta una profondità massima di tre metri che consentono ai pescatori intha di catturare varie specie ittiche autoctone tramite particolari nasse coniche che immergono in acqua dall’alto. Per manovrare agilmente la propria lancia sulla superficie dell’acqua, spesso coperta da vegetazione, senza distogliere le mani dalla nassa, gli intha hanno perfezionato un particolarissimo modo di remare con una sola gamba. Sistemazione in hotel.

Pensione completa. Escursione intera giornata in barca sul Lago Inle, uno dei luoghi più affascinanti della Birmania e dell’Asia. Il Lago Inle è la Venezia della Birmania. Sulle sue acque esistono ben 17 villaggi le cui abitazioni poggiano su palafitte e sono abitate dalla tribù Intha. Coltivano verdure ed ortaggi su isole galleggianti formate da un insieme di terreno paludoso e giacinti d'acqua che, amalgamati, formano masse solide che assumono l'acqua attraverso le alghe del fondo a loro collegate. Ammireremo i giardini e orti galleggianti, la Pagoda Phaung Daw Oie, i Monasteri Nga Pha Kyaung. Rientro in hotel in serata.

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Heho e partenza con volo per Yangon. Arrivo e continuazione visita della città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Singapore. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Milano Malpensa. Pasti e pernottamento a bordo.

Arrivo a Milano di prima mattina e trasferimento in pullman alle località di origine.

La quota comprende:

- trasferimenti da e per gli aeroporti in Italia e all’estero

- volo aereo di linea in classe economica

- voli interni di linea

- tasse aeroportuali e adeguamento carburante alla data del 30.06.2017

- franchigia bagaglio di 20 kg

- sistemazione in hotel 4 stelle (3 stelle a Kalaw), camere doppie con servizi

- i pasti come da programma

- visite ed escursioni come da programma, con guida locale parlante italiano

- mance per guide e autisti

- Assicurazione medico / bagaglio

- ns. accompagnatore

La quota non comprende:

- le camere singole, suppl. di EURO  400,00

- le bevande ai pasti

- il visto consolare EURO 50,00

- eventuali adeguamenti valutari / tasse

- gli extra in genere

Polizza annullamento viaggio obbligatoria EURO  58,00

DOCUMENTO INDISPENSABILE: PASSAPORTO CON ALMENO 6 MESI DI VALIDITA’ RESIDUA DALLA DATA DI RIENTRO. VISTO D’INGRESSO.

La quota è stata calcolata in base al cambio EURO / Dollaro alla data del 30.06.2017. Eventuali oscillazioni del cambio, la quota sarà adeguata.

All’iscrizione acconto di €  700,00